Risott giald, o alla milanese

Un grande classico della cucina milanese, se non il grande classico, il risotto giallo o risotto con lo zafferano impera sulle migliori tavole di Milano e non solo… Non possiamo farcelo mancare!

Ingredienti per 4 persone:

– 400 grammi di riso Carnaroli
– cipolla per il soffritto (a piacere)
– una bustina di zafferano
– olio
– brodo (se vero di carne meglio, in alternativa di dado o di verdure)
– un bicchiere di vino bianco
– una noce di burro per mantecare
– parmigiano grattugiato

Procedimento:

In una pentola fate soffriggere la cipolla tritata in un filo d’olio, dopo qualche minuto aggiungete il riso e fatelo tostare. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare e aggiungete lo zafferano. Iniziate la cottura con il brodo, un paio di mestoli per iniziare, in quanto il riso, per cuocere, deve fare le bolle all’interno della pentola.

image
Cottura risotto giallo o alla milanese

Continuate ad aggiungere brodo, piano piano, per evitare di eccedere e fate asciugare, mescolando in modo costante per non farlo attaccare! Sì, noi facciamo parte della vecchia scuola che “ruga” (mescola) il riso fino alla fine!

Ci vorranno almeno 15-18 minuti per la cottura al dente. I chicchi dovranno essere sgranati! Mantecare a fuoco spento con una noce di burro e il parmigiano.

image
Mantecatura del risotto giallo con burro e parmigiano

Servire con ulteriore parmigiano, se di vostro gradimento. A Milano è tradizione accompagnarlo con l’osso buco come piatto unico.

image
Risotto giallo – Le Pazze in cucina

 

Se ve ne avanza un po’, arriva la ricetta di quello saltato! Pazientate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...