Fiori di zucca impanati

il

Desideravo mangiarli credo da un anno, sperando che qualcuno mi invitasse a cena e me li facesse trovare nel piatto. E invece no!

E allora, chi fa da sé fa per tre, no? Eccoli qui! Impanati e fritti, rigorosamente vuoti.

Semplici e veloci. Le mie dosi:

– 5 fiori di zucca

– 1 uovo

– due cucchiai di farina

– pangrattato

– sale

Procedimento:

Lavate i fiori di zucca, fate una piccola incisione e togliete il pistillo interno.

Pistilli dei fiori di zucca

Lasciate quindi asciugare i fiori su un canovaccio per una decina di minuti.

Ricetta fiori di zucca impanati

Nel frattempo sbattete l’uovo con un pizzico di sale e preparate farina e pangrattato.

Fiori di zucca impanati

Prendete un fiore, passatelo leggermente nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Scaldate in una padella un dito di olio (di semi se l’avete, io ho usato quello di oliva perché ovviamente ne ero sguarnita). Finito di impanare i fiori, fate la prova dell’olio buttando due granelli di pangrattato.

Se frigge, l’olio è caldo. Mettete i fiori impanati con delicatezza e teneteli sotto controllo perché è un attimo che si carbonizzino!

Fiori di zucca impanati

Fateli friggere più o meno un minuto per lato, girandoli. Non appena saranno ben dorati, trasferiteli sulla carta assorbente, salate e sbranate!

Fiori di zucca impanati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...