Patate Duchessa, doppia ricetta!

Oggi vi diamo una ricetta doppia! La prima, per le nostre lettrici più pigre (come noi), data la “difficoltà” ad ottenere un risultato perfetto e soprattutto per evitare di dannarci, impelagandoci in macelli culinari! Come?

Adattiamo la ricetta classica delle Patate Duchessa utilizzando il purè in busta! A voi non rimarrà che la maestria nella creazione di nuvolette duchessa con la sac a poche…e via dirette in forno!! Cosa serve?

Ingredienti:
– Preparato per il purè in busta
– latte
– 50 grammi di burro
– sale e pepe q.b.
– parmigiano
– noce moscata
– 2 uova

Procedimento:

Preparate il purè seguendo le istruzioni che trovate nella confezione, diminuendo la quantità di latte e acqua  (di almeno 70 grammi) perché a noi servirà una base abbastanza densa da lavorare.
Una volta pronto, mettete il vostro purè in una ciotola e aggiungete il burro, sale, pepe e la noce moscata. Per una busta intera di purè aggiungete anche due uova e, infine, il parmigiano a piacere. Mescolate tutto benissimo fino ad avere una purea omogenea.
Versate il composto nella sac a poche e formate dei ciuffetti in una teglia coperta di carta da forno.
Cuocete le “vostre” patate duchessa in forno caldo a 200°C per 15-20 minuti.

image
Patate Duchessa vere!
image
Patate Duchessa con patate vere

N.B.

Le Duchesse della foto (oltre che buonissime) sono fatte con vere patate e molto sbattimento!!

Ecco per correttezza la ricetta per le più ardite/i e volenterose/i cuoche/chi.

Ricetta Patate duchessa con patate vere!

Ingredienti:

– 500 grammi patate
– 60 grammi tuorli d’uovo
– 50 grammi di burro
– 100 grammi di parmigiano grattugiato
– noce moscata
– sale (fino e grosso)
– pepe nero e bianco

Procedimento:

Bollite le patate intere in una pentola piena d’acqua e, quando saranno cotte, sbucciatele. In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, schiacciate bene le patate e aggiungete il burro quando sono ancora belle calde.
Amalgamate bene, unite i tuorli e il parmigiano grattugiato, condendo con il sale, il pepe e la noce moscata.
Imburrate una teglia, poi mettete la crema ottenuta in una sac a poche con il beccuccio a stella e spremete l’impasto avvolgendolo in tre giri sulla teglia. Quando avrete disposto tutto l’impasto, spennellate le duchesse con il tuorlo d’uovo, poi cospargete il tutto con un po’ di sale grosso e di pepe bianco.

Cuocete in forno a 220 gradi fino a quando le duchesse non saranno dorate.
Oplà!
Quale farete???? 🙂

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ottima idea quella con il purè! Anche per chi non ha molto tempo e vuole fare una bella figura, è un ottimo consiglio 🙂

    Piace a 1 persona

    1. lapazza ha detto:

      Grazie ragazze!

      Piace a 1 persona

  2. Ross ha detto:

    Quella col puré!!!! 🙂
    brave!
    Ross

    Piace a 1 persona

    1. lapazza ha detto:

      Grazie Ross!!! 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...