Che frico!

Piove, fa freddo e umore nero? Quale miglior rimedio di un bel frico friulano per ritrovare il sorriso?
Ecco qui la ricetta!

Ingredienti:

– 500 gr di Montasio
– 500 gr di patate
– 300 gr di cipolle bianche
– olio
– sale
– pepe

Procedimento:

Pulire le cipolle e taglierle a fettine sottili. Sbucciare e lavare la patate e grattugiarle a scaglie grosse. Togliere la crosta al formaggio e tagliarlo a listarelle o grattugiarlo, sempre utilizzando la grattugia a buchi grossi.

Mettere un filo d’olio in una padella, appena caldo aggiungere le cipolle e farle dorare, girando di tanto in tanto perché non si attacchino.

Dopo qualche minuto, aggiungere le patate, sale e pepe e far cuocere 15 minuti.
A questo punto, aggiungere il Montasio, mescolare bene e far cuocere almeno 20 minuti, in modo tale da amalgamare bene gli ingredienti.

Quando il composto sarà pronto, toglietelo dal fuoco e predisponete un’altra padella con pochissimo olio. Una volta caldo, aggiungete il composto di patate, cipolle e formaggio e fatelo cuocere come una frittata, eliminando il grasso in eccesso che si formerà durante la cottura (il formaggio suda come in sauna!) Dovrà dorarsi bene da entrambi i lati, formando una morbida crosticina.

A noi piace mangiarlo così, rovente. La tradizione lo preferisce accompagnato da una bella polenta (e dal consueto cinghialino della digestione)
😉

image

Se amate la cipolla, potete metterne anche più di 300 grammi. Inoltre, potrete anche aromatizzarlo con spezie a piacere. De gustibus!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...