Calamari gratinati con pomodorini

Veloci, buoni e sani. Serve altro? Sì, gli ingredienti!

Per due persone

– 300 grammi di anelli di calamari

– 15 pomodorini (io ho usato i tre colori)

– pane grattugiato q.b.

– olio

Lavate gli anelli di calamari sotto l’acqua fresca, tamponateli con lo scottex e passateli nel pane grattugiato, per ricoprirli bene.

Calamari gratinati con pomodorini

Lavate e tagliate i pomodorini e metteteli in una teglia ricoperta di carta forno insieme ai calamari e a un goccio di olio. Ne basta pochissimo! Se gradite, potete aggiungere anche dell’aglio per insaporire.

Infornate a 180° per 15/20 minuti, gli ultimi 5 in modalità gratin, così la superficie diventerà più croccante.

Sfornate, salate (e pepate se vi piace) e servite! Oplà!

Calamari gratinati con pomodorini
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...