Torta Sbriciolina alla Nutella 

Per chi resta a casa durante il ponte, una torta buonissima e facile da preparare! Cosa serve?

Ingredienti:

– 400 gr di farina 00

– 100 grammi di burro

– 100 grammi di zucchero

– 2 uova intere

– mezza bustina di lievito per dolci

– un pizzico di sale

– Nutella (o marmellata)

Procedimento:

In una ciotola versate la farina e lo zucchero e lavorate questi ingredienti con il burro a tocchetti. Aggiungete quindi le due uova e il pizzico di sale. 

Impasto della torta Sbriciolina

Foderate la teglia con carta forno e iniziate a sbriciolare metà dell’impasto con le mani e cospargete di Nutella. Molta cioccolata per i golosi!

Impasto della torta ricoperto di Nutella

Ora ricoprite sbriciolandovi sopra il resto dell’impasto e infornate a 180 gradi per 45 minuti.

Torta Sbriciolina alla Nutella pronta per il forno

Oplà la torta Sbriciolina è pronta! Una spolverata di zucchero a velo e via!

Torta Sbriciolina alla Nutella sfornata
Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. wwayne ha detto:

    Rieccomi! Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Piace a 1 persona

    1. lapazza ha detto:

      Buonasera! Assolutamente d’accordo con il tuo pensiero… e cerchiamo di essere contenti sempre anche per le cose più piccole.

      Mi piace

      1. wwayne ha detto:

        Mi fa molto piacere che siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Ho sviluppato un confronto più esteso tra l’Italia di mia nonna e l’Italia attuale in questo mio post: https://wwayne.wordpress.com/2014/10/22/poveri-ma-felici/. Grazie per la risposta! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...